Selvaggia Lucarelli sorprende tutti: il gesto inaspettato per Chiara Ferragni

Selvaggia-e-Chiara-1

Negli ultimi mesi, Selvaggia Lucarelli ha più volte chiarito, nelle sue interviste, di non avere nulla di personale contro Chiara Ferragni. Il suo intervento mira a mettere in luce certi comportamenti discutibili della nota imprenditrice digitale. Durante il Paper Fest, la Lucarelli ha dato alcuni consigli alla Ferragni su come affrontare la tempesta mediatica che l’ha coinvolta.

Le parole di Selvaggia Lucarelli al Paper Fest

Selvaggia Lucarelli, durante il suo intervento al Paper Fest, ha spiegato come Chiara Ferragni potrebbe riprendersi dopo la crisi mediatica:

“Devo provare a tendere una mano a Chiara Ferragni? Che cosa le direi? Goditi questi 20 milioni che avrai in banca, poi rilassati un attimo. Questo in primis le direi. Perché secondo me il punto è uno. Potrebbe permettersi in questo momento di rilassarci, potrebbe prendersi una pausa dal mondo dei social e tornare quando questa tempesta mediatica è finita, perché non è ancora passata. Sono passati quasi 8 mesi da quando tutto è scoppiato. Guardate che è tantissimo, perché di solito le famose shstorm si consumano nell’arco di 48 ore. Questo è il tempo massimo di durata. Vuol dire che questa non è una normale tempesta, significa che i suoi follower che incidono sulla sua reputazione, si sono sentiti traditi nella fiducia.

Qui non è come quando un’azienda inciampa su qualcosa di molto grave, ma poi cambia l’amministratore delegato e si rigenera nel giro di poco. Qui è una persona in carne ed ossa che si è identificata con il suo brand, Chiara Ferragni brand è Chiara Ferragni, non c’era altro oltre a lei. Quando crei questo legame emotivo così profondo, li fai entrare in casa e li illudi di far parte della famiglia, poi li tradisci, loro sentono che c’è stato un inganno da parte di un familiare”.

Selvaggia Lucarelli: i consigli per Chiara Ferragni

Lucarelli ha delineato alcune strategie per come Ferragni potrebbe rinnovare la sua presenza nei social:

“Cosa può fare Chiara? Io le tenderei la mano dicendole: “Cosa vuoi fare adesso, vuoi tornare ad essere la Chiara Ferragni di prima? No, non è possibile, devi capire che c’è un prima e un dopo. Stai tentando di replicare la Chiara del 2022 e quella non tornerà”. Lei potrebbe tornare sui social, raccontarsi in maniera nuova, seppellire la vecchia Chiara e provare a fare davvero l’imprenditrice digitale. Lei al momento cerca di fare la vecchia Chiara, vuole fare l’influencer, lei l’imprenditrice digitale non la vuole fare. C’è un problema della comprensione della realtà preoccupante. Ma poi io non dormo la notte se la mattina dopo deve pagare l’iva, lei saltella ed è spensierata nonostante quello che sta accadendo alle sue aziende.

C’è una pagina fan dei figli dei Ferragnez, che adesso non ha più contenuti perché Leone e Vittoria non vengono più mostrati. I titolari della pagina hanno scritto ‘questa pagina diventerà un memoriale perché i bimbi non ce li fanno più vedere’. Un memoriale? Pare la tomba di famiglia. Io sarei inquietata se fossi la madre dei piccoli”.

Il punto è quindi capire se Chiara Ferragni ascolterà questi consigli per poter risorgere come imprenditrice digitale dopo questo periodo burrascoso.

Scritto da Augusto Clerici
Potrebbero interessarti