Rai e Warner Music: Fine della Collaborazione con Morgan, Sospesi Album e Programma TV

Rai-Warner-Music-Morgan

la fine della collaborazione tra rai e warner music italy con morgan

Rai e Warner Music Italy, in seguito alle dichiarazioni recenti di Calcutta e Angelica Schiatti, hanno deciso di interrompere qualsiasi tipo di collaborazione con il musicista Morgan.

La televisione di Stato e la casa discografica avevano già stipulato un contratto per la realizzazione di un nuovo programma televisivo su Rai3 e di un album. A fronte delle nuove informazioni emerse, entrambi i progetti sono stati cancellati.

il progetto televisivo su rai3 sospeso

Recentemente, Morgan stesso aveva annunciato la conduzione di un nuovo programma su Rai3: “Condurrò un programma su Rai3, una striscia quotidiana che andrà in onda tutti i giorni prima del Tg serale. Farò sei puntate alla settimana dal lunedì al sabato. Inizierà a ottobre e verrà annunciato durante la prossima presentazione dei palinsesti Rai. Ho espresso la volontà di avere Corrado Augias nelle prime puntate del programma”. Secondo fonti interne a LaPresse, i dirigenti Rai stanno ora preparando la sospensione del programma.

decisioni di warner music italy

La posizione di Warner Music Italy è stata più diretta, con la casa discografica che ha rilasciato un messaggio che recitava: “Warner Music Italy, alla luce dei contenuti e dei messaggi emersi e riportati dalla stampa italiana in data odierna, dà mandato ai propri legali per interrompere il rapporto contrattuale in corso con l’artista Morgan lasciando che la questione sia dibattuta nelle giuste sedi“.

Warner Music Italy, alla luce dei contenuti e dei messaggi emersi e riportati dalla stampa italiana in data odierna, dà mandato ai propri legali per interrompere il rapporto contrattuale in corso con l’artista Morgan lasciando che la questione sia dibattuta nelle giuste sedi.

Questa decisione segna, quindi, un’importante svolta nei rapporti professionali tra Morgan e le istituzioni della musica e della televisione italiane, con un impatto significativo sia sul programma televisivo che sull’album previsti.

Scritto da Augusto Clerici
Potrebbero interessarti