Emma fiera dei suoi outfit: “A 40 anni scelgo io come vestirmi

emma-marrone

Emma Marrone, durante un’esibizione alla Fiera della Musica ad Azzano Decimo, ha voluto mettere in risalto la sua indipendenza e la sua determinazione nel vestire come desidera. Nel corso dell’estate, l’artista ha partecipato a diversi eventi musicali, suscitando reazioni sui social media, in particolare su TikTok, per diversi outfit che sono diventati virali tra commenti del tipo “ma come ti vesti?”.

Nonostante numerosi commenti critici, non si tratta di attacchi diretti al suo corpo, bensì alle scelte di alcuni outfit che combinavano colori, materiali e abbinamenti non sempre graditi al pubblico. Tra i look criticati, si annoverano i seguenti:



emma marrone e l’orgoglio dei propri look

libertà di espressione e fiducia in sé stessi

Emma Marrone ha voluto estendere il dibattito incoraggiando le sue fan a sentirsi orgogliose del proprio corpo e a vestirsi come ritengono opportuno, sottolineando l’importanza di non farsi influenzare dai giudizi altrui:

“Domani sui social chissà cosa scriveranno gli altri sul mio corpo. Che non va bene. A me non me ne frega niente raga. Mi rivolgo soprattutto alle ragazze giovani, quelle che ancora devono fare un po’ di vita per avere le spalle forti e grosse come ce le ho io. Non state dietro a certe cose. Ogni corpo ha la sua dignità. Ogni corpo ha la sua bellezza. La perfezione non esiste e se esiste ci ha messo mano il chirurgo. Mostratevi senza vergogna, senza pudore, come faccio io. Non me ne frega niente di quello che scrivono. Non sono arrivata a quarant’anni per farmi dire da quattro ignoranti come mi devo vestire. Non devo nascondere il mio corpo, ne vado orgogliosa. Questo corpo ha combattuto un sacco di battaglie e se voglio salire nuda su un palco credo di potermelo permettere, indipendentemente da tutto. Sentitevi liberi di esprimervi come meglio credete. Non abbiate mai vergogna e pudore di mostrare il vostro corpo per quello che è. […] Siamo qua, respiriamo, siamo vivi, mostriamoci anche se abbiamo dei difetti”.

La cantante ha poi chiuso con un attacco diretto a chi pratica bodyshaming:

“Chi giudica è perché ha una vita a pezzi e l’unica cosa che gli rimane è parlare male degli altri”.

Scritto da Augusto Clerici
Potrebbero interessarti