Gianna Nannini compie 70 anni: Le 6 Canzoni Indimenticabili

Gianna-Nannini

Gianna Nannini celebra i suoi 70 anni, una tappa importante per uno dei talenti più conosciuti ed amati non solo in Italia ma anche a livello internazionale. Artista da sempre fuori dagli schemi, la Nannini ha saputo definire i canoni del rock femminile nel contesto italiano, unendo questo genere con un tocco melodico che l’ha resa una figura iconica a livello mondiale. Durante i suoi 50 anni di carriera, ha prodotto numerosi successi. Qui si è scelto di citarne sei per renderle omaggio, includendo capolavori come America, Fotoromanza, Bello e Impossibile, Un’estate italiana, Meravigliosa Creatura e Sei nell’anima.

le canzoni più emblematiche di gianna nannini

america (1979)

America, scritto nel 1979 da Gianna Nannini con Mauro Paoluzzi, è stato il primo grande successo della cantautrice, raggiungendo il terzo posto tra i singoli più venduti.

fotoromanza (1984)

Fotoromanza, brano del 1984, trionfò al Festivalbar e divenne uno dei singoli più venduti dell’anno anche in Svizzera, raggiungendo la quarta posizione. Il ritornello “Questo amore è una camera a gas” è forse la frase più famosa della canzone, che ironizza sui cliché delle storie sentimentali.

bello e impossibile (1986)

Bello e impossibile, del 1986, è un altro successo immortale. Scritto dalla Nannini e Fabio Pianigiani, ha ottenuto una certificazione d’oro ed è rimasto in classifica per più di sei mesi.

un’estate italiana (1989)

Un’estate italiana, conosciuta anche come Notti Magiche, fu il brano ufficiale dei Mondiali di Italia 1990. Ancora oggi è considerato un vero e proprio inno per l’Italia calcistica, con certificazioni di platino in Italia, Germania e Svezia.

meravigliosa creatura (1995)

Meravigliosa Creatura, del 1995, ha riportato Gianna Nannini al vertice delle classifiche dopo 17 anni, conquistando due dischi di platino.

sei nell’anima (2006)

Sei nell’anima, scritto da Gino Pacifico e Gianna Nannini nel 2006, è uno dei pezzi più noti della cantante toscana. Questo brano pop rock ha ottenuto due certificazioni di platino ed è rimasto in testa alle classifiche per quattro settimane.

Scritto da Augusto Clerici
Potrebbero interessarti